Campiglia.IT
MARTEDÌ 7 FEBBRAIO 2023 | 59 visitatori on-line | VISITE DAL 3 OTTOBRE 2002: 398008


ico_ristorante.gif
 DOVE MANGIARE
 E ALLOGGIARE


Benvenuto su Campiglia.IT
Se non conosci il nostro paese, ti suggeriamo di iniziare la visita dalla sezione comune oppure dalla sezione parrocchia.
COMUNE | PARROCCHIA
FORUM

L'utilizzo del forum implica la lettura integrale dell'informativa art. 13 "Codice in materia di protezione dei dati personali" e la sua accettazione.

Argomento proposto da grezzo
Ultimo commento inserito il 15/07/2021 19:25:32 - 989 risposte al forum
Amici di donPa e C.
Credo sia giunto il momento, e spero lo troviate equo, di riunire qui tutte le voci sparse nei vari forum, gruppi, articoli, in sostegno dell’ uomo tanto condannato e contestato per aver negato riconoscimento (non quello legale) ad un figlio presunto.
Trovo che i numerosi tentativi di "far parlare" anche l'altra faccia della medaglia, e di restituire dignità a chi, tanto calpestato e umiliato, è costretto a negarsi e a vivere nel silenzio la sua dolorosa "battaglia", e tutto per non aver aperto il cuore proprio in questo forum, vadano accolti e riuniti sotto un'unica voce, quella dei semplici, dei più piccoli, di coloro che sperano, di coloro che amano, lontano dai riflettori e dalle telecamere.
Io non so se il donpa fosse davvero il padre di quel piccolo o qualcuno che è a lui molto vicino, ma mi piace pensare di dedicare loro uno spazio di rinascita...grazie a chi vorrà accogliere questo invito e contribuire a sollevare gli animi di chi, ormai senza voce, aspetta ancora un cenno, una parola, una carezza.
INSERSCI IL TUO COMMENTO

INSERISCI IL TUO COMMENTO
Codice di verifica: 72374
Inserisci codice di verifica: 

Autore: 


Ho preso visione ed accetto il regolamento del forum esposto alla pagina Forum

  
Risposta inserita da fattinonparole il 25/12/2012 19:19:03
Non si comprende a chi rispondi, Egidio, a me o a Raffaella?
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da egidio il 25/12/2012 19:15:25

allora,se fosse cosi, il corso sul perdono non funziona se sul suo stesso conduttore non sortisce effetto?
noi da estranei alla vicenda,non possiamo insinuare alcunchè, compreso che un adulto potente a capo di un impero sia vittima di un bambino e non di qualcuno altro o qualcos'altro ...vuoi che non sia possibilie una riconciliazione? chi o cosa la impedisce? di solito è il religioso ke tende a disconoscere e rimuovere certo tipo di "ostacoli" perchè significano una sua caduta p peggio una minaccia alla carriera o immagine
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da fattinonparole il 25/12/2012 18:54:48
E' vero poverino...quei cattivoni!! Quel bambino che prima chiede di essere messo al mondo e poi dice in giro che è suo padre!! Che indecenza!! che palle 'sta verità!!!
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da parole-non-lame-taglienti-e-avvelenate il 25/12/2012 18:49:37
...magari perché poi tanto "cari" non sono visto quello che gli hanno fatto passare...
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da fattinonparole il 25/12/2012 17:40:15
Grazie Donpa!! Buon Natale a te e ai tuoi cari,soprattutto a quelli che hai dimenticato e che ti cercano invano.
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Aurora e Filippo il 25/12/2012 10:44:48


Claudio e Raffaella e Sereno
per Natale ci regaliamo un intervento che
non abbiamo scritto noi.
L'abbiamo trasferito in "Cosa fare"
per non rubare spazio ai lettori di questo forum
Grazie!
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da sereno il 25/12/2012 04:20:18

Come evidenziato dagli interventi falliti, precedentemente, è impossibile potersi liberamente confrontare senza conflittualità con te Raffaella.L'abbraccio è un modo per manifestare gioia o felicità nell'incontrare o salutare qualcuno.L'azione dell'abbracciare è accogliere, è ricevere, è condividere. Nell'abbraccio c’è, simbolicamente, la ricomposizione delle parti; l'abbraccio rende solidali.
Se non si ritrovano questi significati profondi nella comunicazione che si conclude con "Vi abbraccio tutti" è evidente che si scade nell'ipocrisia. L'ipocrita è un simulatore di sentimenti esemplari utilizzati per lusingare od ingannare.Vero è che l'uso abitudinario ed automatico delle parole, senza una profonda conoscenza del significato, porta spesso, involontariamente, a situazioni paradossali. Non c'era da parte mia nessuna intenzione di colpire per ferire(portare offesa all'altrui suscettibilità). Non mi risulta condivisibile,nonostante tutte le buone intenzioni, l'impostazione a senso unico che dai ai tuoi interventi, utilizzando fuori dal contesto originario i termini usati dagli altri nei loro interventi. Ho chiesto una risposta dall'anima poiché contrariamente ai pensieri ed ai comportamenti non è omologabile.
Che sia rinascita vera per tutti questo Natale.
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Claudio il 25/12/2012 00:26:22
Mi unisco al Grazie di Raffaella per quanto vissuto il 23 a Conegliano... una sensazione di Unione e di Libertà assoluti.. mi sembrava di aver cambiato dimensione. Difficile per me ricordare un'esperienza simile.
Felice Natale a tutti noi.
Claudio
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Raffaella il 24/12/2012 17:21:50
Già sùbito un bell' "ipocrita", così per non scordare che questo è il forum delle offese e dei confronti "loro, tu, ecc".
Ognuno farà ciò che sente e ciò che lo fa star bene, non sta a me giudicare.
Per quanto posso fare io, ringrazio per quanto ricevuto ieri sera assieme ad altre migliaia di persone.
Buon Natale a tutti
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da sereno il 24/12/2012 15:56:08

Basterà a chi aspetta ancora una parola,un sorriso o una carezza, cantare i salmi e il "kyrie yeshuà" perchè possa essere un felice Natale e possa risintonizzarsi e stare bene?
Renderesti meno ipocrita il tuo abbraccio se rispondessi con l'anima a questa domanda Raffaella. Loro,tu,don Paolo e i ragazzi di People in Praise, tutti i fratelli sconfortati, saranno idealmente stanotte con me ai piedi della mangiatoia a chiedere LUCE,CUORE e GUARIGIONE al Bambino,unico Salvatore.
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Teomac(c)hia il 24/12/2012 10:51:53
per Passaggio :in attesa del chiarimento che attendi, ricordati che tutto quello che ascoltiamo dagli altri è
importante se e quando fa nascere in noi delle idee
e pensieri nuovi. a volte per associazione a volte per contrasto.
mai ripetizioni o repliche di ciò che è stato.
l'universo autore esulta quando siamo
originali ed inediti.e il suo spirito in noi di più.
l'invito del natale è - secondo me - ad accogliere
la novità e a farsi ispirare da lei per trasformare
e salvare lei con noi e noi con lei
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Raffaella il 24/12/2012 09:58:27
Grazie Grazie Grazie, don Paolo e ragazzi di People in Praise.
Felice Natale a voi e ai vostri cari.
Noi lo passeremo ricantando i salmi e il "kyrie yeshuà", vera terapia per risintonizzarsi e stare bene.
Vi abbraccio tutti.

Raffaella
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da di Passaggio per V.D. il 23/12/2012 22:42:09
Molto profondo quello che dici sui religiosi
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da di Passaggio per V.D. il 23/12/2012 22:39:15
Grazie a te.
Tu dici che gli ambienti religiosi non sono protetti, semplificando?Ho capito giusto o fraintendo?
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da V. D. per Passaggio il 23/12/2012 21:36:53

Ok Grazie per il confronto
Il periodo che citi è di fuoco per tutti, soprattutto per chi si cala con onestà e verità ogni giorno in ambienti non protetti quali sono, tutto sommato, quelli religiosi.
Io temo che i religiosi deviino anche perchè si accorgono
che in fondo nessuno cerca in loro Gesù, in quanto figura scomoda e davvero irragiungibile. Ciò che accade,l'adatt-azione reciproca, accade di conseguenza
RISPONDI AL COMMENTO

Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20
21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40
41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60
61  62  63  64  65  66  




Siti cattolici


Dominio registrato da NOI Ass. "Don Giuseppe Zanettin" - C.F. 95020560249 - Copyright - Privacy