Campiglia.IT
MARTEDÌ 7 FEBBRAIO 2023 | 61 visitatori on-line | VISITE DAL 3 OTTOBRE 2002: 398008


ico_ristorante.gif
 DOVE MANGIARE
 E ALLOGGIARE


Benvenuto su Campiglia.IT
Se non conosci il nostro paese, ti suggeriamo di iniziare la visita dalla sezione comune oppure dalla sezione parrocchia.
COMUNE | PARROCCHIA
FORUM

L'utilizzo del forum implica la lettura integrale dell'informativa art. 13 "Codice in materia di protezione dei dati personali" e la sua accettazione.

Argomento proposto da grezzo
Ultimo commento inserito il 15/07/2021 19:25:32 - 989 risposte al forum
Amici di donPa e C.
Credo sia giunto il momento, e spero lo troviate equo, di riunire qui tutte le voci sparse nei vari forum, gruppi, articoli, in sostegno dell’ uomo tanto condannato e contestato per aver negato riconoscimento (non quello legale) ad un figlio presunto.
Trovo che i numerosi tentativi di "far parlare" anche l'altra faccia della medaglia, e di restituire dignità a chi, tanto calpestato e umiliato, è costretto a negarsi e a vivere nel silenzio la sua dolorosa "battaglia", e tutto per non aver aperto il cuore proprio in questo forum, vadano accolti e riuniti sotto un'unica voce, quella dei semplici, dei più piccoli, di coloro che sperano, di coloro che amano, lontano dai riflettori e dalle telecamere.
Io non so se il donpa fosse davvero il padre di quel piccolo o qualcuno che è a lui molto vicino, ma mi piace pensare di dedicare loro uno spazio di rinascita...grazie a chi vorrà accogliere questo invito e contribuire a sollevare gli animi di chi, ormai senza voce, aspetta ancora un cenno, una parola, una carezza.
INSERSCI IL TUO COMMENTO

INSERISCI IL TUO COMMENTO
Codice di verifica: 82783
Inserisci codice di verifica: 

Autore: 


Ho preso visione ed accetto il regolamento del forum esposto alla pagina Forum

  
Risposta inserita da aurora e filippo il 03/07/2012 13:40:15


per Bruno
Gli organi dovrebbero sempre – anche se optano per la segretezza dell’ istruttoria –rendere pubblica la loro determinazione Anche quando ( e succede!) viene dichiarata d’ufficio
Secondo noi può essere il passo + difficile perché mostra la vulnerabilità o inconsistenza del rapporto tra persone che mettevano la comunità prima di ogni altra cosa Ma nel tempo si cambia e subentrano altri progetti ed interessi personali o del proprio gruppo da salvaguardare.
Se poi il conscarato si è allontanato dalla comunità gli organi devono farsi carico anche di questo risvolto e nel frattempo … ecco il senso di sospensione, addormentamento , pietr-ificazione
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da FBI cita cristian & simo il 27/06/2012 22:52:28
Al contrario, miei cari: l'innocente (in apparenza) domanda al signor bruno è stata posta volutamente come modo più rapido per stroncare dal principio altre menzogne da 4 soldi. Infatti una vera risposta non c'è stata, appunto, ma solo, in alto gergo tecnico, "un fumaròn".
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da per Bube il 26/06/2012 20:00:46



Non credo si possano condividere i pensieri altrui.Quando li leggi sono già morti, affinchè tu ne possa creare di nuovi...

No, quanto scritto ( a Bruno) non “ vale anche lei” .Ma per coloro che parlano e scrivono alle masse

In particolare per coloro che “dicono e non fanno , fanno e non dicono… e …caricano pesi sulle spalle degli altri… “ ...

E x coloro cui da 2000 anni viene rivolto questo invito :“Quanto vi dicono osservatelo, ma non agite come loro dal momento che ....”

RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da cristian & simo il 26/06/2012 14:48:09
per FB: stia tranquillo/a :
questo provvedimento , per le implicazioni e ricadute su troppi aspetti della vita dei coinvolti , credenti e soprattutto non più credenti (anche extra diocesi) , sarebbe una contraddizione emanarlo per poi tenerlo celato. Tra l’altro non dovrebbe sconcertare più di tanto, visto il clamore che ha preceduto questo caso come quello di altri che hanno subito o chiesto il ritorno allo stato laicale.
Il sig Bruno vista la irriducibile ingenuità di molti di noi e memore degli effetti che certe dichiarazioni possono causare, si sta adoperando come può per la chiusura del forum .
La sua domanda FBI dimostra che il vero spirito dell'intervento burlone (umoristico o depistante) di Bruno, non è stato colto
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da FBI e talpe un po' esaurite il 26/06/2012 02:10:09
Amico/a, togliti la supponenza del maestrino/a. La domanda al sig.Bruno nulla aggiunge o nulla toglie alla situazione. La qualità della sua risposta invece, fumosa e rimandante ambiti alti e altri di cui non è dato sapere, è in linea con il muro di gomma di questi anni. Nota personale: che schifo.
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Subdolo il 25/06/2012 16:14:12
Per Bruno -Giuramenti , vincoli , canoni e secretazioni sono strutturati da e per persone divise e sono un subdolo invito a tradire prima di tutto sé stessi …Poi - per innato spirito di ribellione -a trasgredire sistematicamente tutti i vincoli accettati E di conseguenza – per non dover ammettere la trasgressione - a mentire o nascondersi

E’ stato suggerito di non giurare mai
Che le parole siano manifestazione chiara delle reali intenzioni forse è stato raccomandato proprio per tutelare l’ integrità delle persone . Tutte, anche quelle che si credono elette od onnipotenti e proprio per questo capaci delle reazioni più arbitrarie ed ostinate
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Bubi il 25/06/2012 14:56:27
x logoterapia

condivido. e vale anche per lei...
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da logoterapia il 25/06/2012 12:24:16

Una persona può ancora definirsi vincolata al segreto se quel segreto lo rende pubblico?
“Fonti” “vincolo” “segreto” “diffusione” “notizia” “organi competenti” “cic” “atto” “obbligo” “dominio” “pubblico” .
Il momento che scegliamo , le parole che pronunciamo e la loro collocazione all’interno delle frasi che usiamo per lasciare un segno lasciano emergere molto più di ciò che omettiamo di dire , degli effetti che vorremmo arginare o provocare E possono nientificare molto o tutto di ciò che abbiamo dichiarato, perché in totale contraddizione con la nostra vera intenzione
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Bruno il 24/06/2012 10:30:09
Non mi è consentito citare fonti, capirete, sono sottoposto al vincolo del segreto. Sul perché della mancata diffusione della notizia: la domanda non va posta a me, ma agli organi competenti. Comunque faccio presente che il cic (corpus iuris canonici) non prevede che l'atto debba obbligatoriamente diventare di dominio pubblico.
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da come talpe il 23/06/2012 14:26:39


per Bruno -alla sospensione temporanea è stata data massima diffusione vista l'eccezionalità del caso. xkè non dovrebbe essere altrettanto x un provvedimento definitivo ed irrevocabile?
per FBI- la lettura della realtà dipende sempre e solo da notizie e fonti? senza occhiali ,stampe, video....lenti, anziche imparare a vedere di più e meglio, diventiamo più ciechi di prima?
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da FBI il 21/06/2012 13:55:47
Sig. Bruno, le risulta una notizia. Può gentilmente citare la fonte?
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Bruno il 21/06/2012 12:23:41
A me risulta che PS abbia ricevuto lo stesso trattamento di SG, anche se la notizia non è stata resa nota.
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da giuseppina e veronica il 20/06/2012 16:26:42



per joker: alcuni personaggi appaiaono grandi perchè
catturano le folle appollaiati dall'alto dei loro scranni e piedistalli dorati a rigorosa distanza di sicurezza .
un cordone ombelicale di guardie del corpo , barricate, torri merlate, ponti levatoi e forme di difesa varie creano la giusta distanza ad effetto pirotecnico speciale
tutto incluso nel biglietto d'ingresso
se osservati da vicino questi grandi, sono tutt'altro rispetto a ciò che ti sembravano prima
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Interessante il 20/06/2012 15:05:24
Interessante notare come il Sante Sguotti, colto con le mani nella marmellata e, ahilui, reo confesso, sia stato letteralmente "fatto a pezzi" dalla curia stessa e spretato. Interessante notare come il Paolo Spoladore, colto con le mani nella marmellata, furbescamente reticente ma riconosciuto genitore da un tribunale non sia stato toccato da alcun procedimento della curia salvo una fumosa sospensione dal servizio.
Diverso potenziale economico tra i due? Forse uno muove del denaro e persone che aiutano a tenere in piedi il business religioso mentre l'altro era un "poareto" che non dava vantaggi?
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da quarto potere il 19/06/2012 21:24:23



per ExPecora:Perché questa richiesta di stare zitti, di non parlare ?
Un relatore ricercatore che fa informazione che motivo ha di chiedere cio’? tale richiesta si era usi propinarla all’interno di gruppi chiusi e settari Per impressionare i partecipanti o per accrescere la propria capacità di convinzione o persuasione
Ma oramai tutti si fanno registrare e riprendere proprio per evitare quelle suggestioni che tanto condizionano i più ingenui e che offendono la bellezza della verità condivisa E perché no x cautelarsi in caso di distorsioni del messaggio
alcuni ricercatori , in nome della bontà della loro opera, si dichiarano onorati che le loro tesi possano essere diffuse più ampiamente Né temono confronti successivi, critiche, emulazioni All’università, fiere, convegni , la dove ci sia un pubblico pagante, cosa c’è da nascondere se non la presunzione o avarizia di chi crede che le intuizioni siano da attribuire al proprio esclusivo merito?
Chi ha ancora bisogno di considerare proprietà privata un’idea che magari è essa stessa il risultatato di un ‘altra più originale? Il ricercatore vero ed appassionato non rimane attaccato all’oggetto delle sua ricerche e dopo aver condiviso con altri il piacere della scoperta è già pronto a rincorrere tutte le altre possibilità che il suo genio gli sta suggerendo
RISPONDI AL COMMENTO

Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20
21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40
41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60
61  62  63  64  65  66  




Siti cattolici


Dominio registrato da NOI Ass. "Don Giuseppe Zanettin" - C.F. 95020560249 - Copyright - Privacy