Campiglia.IT
MARTEDÌ 7 FEBBRAIO 2023 | 30 visitatori on-line | VISITE DAL 3 OTTOBRE 2002: 398006


ico_ristorante.gif
 DOVE MANGIARE
 E ALLOGGIARE


Benvenuto su Campiglia.IT
Se non conosci il nostro paese, ti suggeriamo di iniziare la visita dalla sezione comune oppure dalla sezione parrocchia.
COMUNE | PARROCCHIA
FORUM

L'utilizzo del forum implica la lettura integrale dell'informativa art. 13 "Codice in materia di protezione dei dati personali" e la sua accettazione.

Argomento proposto da grezzo
Ultimo commento inserito il 15/07/2021 19:25:32 - 989 risposte al forum
Amici di donPa e C.
Credo sia giunto il momento, e spero lo troviate equo, di riunire qui tutte le voci sparse nei vari forum, gruppi, articoli, in sostegno dell’ uomo tanto condannato e contestato per aver negato riconoscimento (non quello legale) ad un figlio presunto.
Trovo che i numerosi tentativi di "far parlare" anche l'altra faccia della medaglia, e di restituire dignità a chi, tanto calpestato e umiliato, è costretto a negarsi e a vivere nel silenzio la sua dolorosa "battaglia", e tutto per non aver aperto il cuore proprio in questo forum, vadano accolti e riuniti sotto un'unica voce, quella dei semplici, dei più piccoli, di coloro che sperano, di coloro che amano, lontano dai riflettori e dalle telecamere.
Io non so se il donpa fosse davvero il padre di quel piccolo o qualcuno che è a lui molto vicino, ma mi piace pensare di dedicare loro uno spazio di rinascita...grazie a chi vorrà accogliere questo invito e contribuire a sollevare gli animi di chi, ormai senza voce, aspetta ancora un cenno, una parola, una carezza.
INSERSCI IL TUO COMMENTO

INSERISCI IL TUO COMMENTO
Codice di verifica: 96417
Inserisci codice di verifica: 

Autore: 


Ho preso visione ed accetto il regolamento del forum esposto alla pagina Forum

  
Risposta inserita da Giona il 18/06/2012 18:54:55


"accogliere per vanità o bisogno"
occuoltando le reali intenzioni
e la miseria che le muove
per me corrisponde ad offendere lo spirito
e ad aprire voragini di indefferenza e sofferenza
intorno ai fratelli e a noi
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Joker il 17/06/2012 17:08:34
per Elena: basta che pensi a un ex premier italiano smile
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Elena il 16/06/2012 13:49:32

per Napoleone (16 05 12)

Perdonami, magari
soffro di eccesso di anacronismo.
Ma non riesco proprio
ad immaginare un grande uomo
"che accoglie
per vanità o per bisogno"
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Citazionista il 15/06/2012 11:49:41
Grande (Zingarelli): 1) superiore alla misura ordinaria per dimensioni, durata, quantità, intensità, forza, difficoltà e sim. 2) di persona che eccelle sugli altri per scienza, per dignità, per virtù, per potenza e sim. 3) alto, grosso, robusto. 4) solenne, importante, rilevante.
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Carmelo il 12/06/2012 21:45:36

Per Ex e Citazionista :
chi è davvero grande?
Napoleone lo è stato?
è grande il pastore chi possiede un numeroso gregge semplicemente perché questo non vede che il cibo del proprio recinto ?
Chi vive solo del consenso delle
(pubblicità, spettacolo, sport ,,,)è grande?
Per Ex : Davvero ritieni che un essere Superiore (come scrivi tu) possa affidare ad aeternum e senza possibilità di revoca ad altri che non sia Se Stesso un compito che reca con sé proprio il rischio di distrarre e deviare le menti e cuori più arrendevoli dal loro centro . E per il quale sia anche dovuta una prestazione in cambio?
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da scossa .... il 12/06/2012 14:48:21


per margherita (20 05 2012)


Malattidrolatria

La “rabbia” di TeoFilo che leggi dietro certe sottolineature potrebbe essere frutto di una tua visione individualistica ? o falsata da posizioni o ruolo troppo rigido ? o è solo un comodo aggancio per focalizzarti su qualcosa che magari osservi con pregiudizio o preconcetto e sempre dalla stessa postazione?

La sana rabbia , tra l’altro, chiedo, è poi cosi deprecabile come ti hanno fatto credere per così tanto tempo?

E chi può misurare cosa c’è davvero dentro ad ognuno di noi; da chi o cosa è mosso chi sta scrivendo e cosa sta cercando di trasmettere e perchè?

Invidia
Verso chi ? Verso di te o ciò che immagini, credi , temi?Verso lo stile con cui ti rivolgi alla “gente” tacciando tutto e tutti di bassezza e opportunismo con tanta generica disinvoltura da lasciar trasparire qualcosa non tanto migliore dalla rabbia ?

Forse hai scambiato il veleno solo con una scomoda ma realistica lettura alternativa di alcune realtà messe a confronto (Credi, nessuno qui scrive per pubblicità o smania di protagonismo)

Forse hai letto come un’accusa ciò che è solo una semplice constatazione; colpevole forse di non aver usato quei toni di riverenza cui eravamo quasi assuefatti ....

Non confonderei neppure la rabbia con la foga e con l’impeto della risposta di Teofilo alla tua richiesta tra il formale burocratico e il perentorio
Richiesta poco rispettosa anche nei confronti del gestore del forum , così tanto messo a dura prova negli anni precedenti da febbrili fanatismi ancora così serpeggianti dentro ma, forse , soprattutto fuori da qui....

RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da ex pecora del gregge il 07/06/2012 15:25:09
Direi che Margherita non ha fatto altro che scrivere quanto dettato da questo "grande" (cito l'aforisma): infatti ai corsi, più e più volte, dice di non parlare, di stare zitti...il silenzio fa dimenticare (soprattutto certi fatti negativi). Probabile quindi che Margherita cerchi di adempiere a questi "dettami" quale perfetta attuale incarnazione della pecorella che ha trovato il suo "grande" e a cui ha affidato il suo cuore e cervello (detto anche "mente"). Il mio, di cuore e di cervello, dopo averlo afidato a lui e dopo aver capito che era solo un tramite e soprattutto un tramite che ci ha lucrato per bene, ho affidato il mio cuore e il mio cervello al Suo Superiore. viva la libertà di parola, viva i forum, viva i blog....
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Pierino e il Lupo il 24/05/2012 15:56:22


La riflessione di Agel sull’uso strategico del condannare la rabbia la condivido.
A volte chi demonizza in modo esasperato e quasi ossessivo la rabbia degli altri, lo fa per domare la propria - che c'è magari radicatissima ed ancestrale o solo apparentemente rimossa e pronta a riemergere quando meno te lo aspetti e nel modo meno opportuno e prevedibie-

Oppure inibisce lo stimolo della rabbia (negli altri) per sgombrare il “proprio” campo d’azione da persone potenzialmente reattive , avversive , per inibire esternazioni o stroncarle sul nascere (con la scusa che sono di rabbia = nocive) e quindi ottenere maggior spazio per sé e libertà di azione una volta sgombrato il campo da potenziali avversari e contradditori

RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da riso... amaro il 23/05/2012 16:02:33

per E se?

GRAZIE !...
ci hai fatto sorridere
ed anche ...riflettere.
A volte basta cambiare così
poco di un testo
per starvolgerne il messaggio originale
ed adattarlo alle esigenze del momento.


(Kurtz e Marlow)
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da E se? il 23/05/2012 11:21:23
E se avessimo scritto così?
Vorrei fare un appello a Margherita. Considerata la qualità infima della maggior parte dei tuoi commenti e l'assoluta assenza di obiettività e tantomeno di amicizia, che ne dici di andartene? Restando dai modo a questa gente di leggerti, di farti pubblicità usando un nome noto. Meglio sarebbe se fondassi un forum tuo... forse qualcuno lo leggerebbe? Chissà. Magari pensaci. Ciao e grazie
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Agel il 21/05/2012 10:06:00
Invidia Margherita? E la famosa "rabbia", causa di malattia ed usata come clava ("sei arrabbiato!") per chi semplicemente ti mostra aspetti non piacevoli del tuo guru? Il fatto che tu chieda scusa per il tuo intervento denota la tua suscettibilità e la non qualità del tuo precedente intervento: se uno butta in piazza qualcosa, deve aspettarsi un dibattito. Se invece fai la risentita per un'obiezione, sei proprio simile al donpa, rallegrati! Sei sulla buona strada, ci stai riuscendo...
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da margherita il 20/05/2012 14:21:57
quanto veleno hai dentro, teofilo, quanta rabbia, quanta invidia. pace a te.
per gli altri: avete ragione, scusate per il mio intervento. continuate pure...
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da teofilo il 17/05/2012 19:37:35

sempre per Margherita , aggiungo:
...Per tanto, scusa, ma devi accontentarti e fare appello a tutta la pietas e caritas che sicuramente già possiedi a giudicare dallo stile con cui ti esprimi e che invece molti di noi devono ancora raggiungere per poi poterle esibire . Confidiamo in un prossimo corso o pacchetto sul tema certi di poter migliorare tutti il nostro livello ed appeal

RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da teofilo il 17/05/2012 19:32:47


Margherita:Probabilmente in questo forum i commentatori sono limitati e di infimo livello poiché non possono vantare una ineccepibile certificata formazione teologicaveteroeneotestamentaria .
Ma la loro velleità ed occupazione prevalente non è predicare o dimostrare tramite disquisizioni a senso unico che cio’ che si sostiene e fa ha sempre l’avvallo di qualche divinità . Ma magari la famiglia, un lavoro e l'immersione totale nella banale quotidianità di ogni giorno

Probabilmente nessuno di loro investe diosolosaquanto in pretestuose consulenze archeolpaleontolologiche e linguistico filologenetiche, non si avvale di stuoli di correttori e traduttori gratuiti , scrive non nell’ottica di convertire e ottenere consenso o guadagno , non fa leva su appartenenze ad ideologie per raccogliere fondi con la scusa di sostenere un ‘associazione o mantenere un sito
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da cristian & simo il 16/05/2012 14:42:54


per Margherita:
per appesantire questo spazio
ti abbiamo risposto nel forum
"sull'inferno"
RISPONDI AL COMMENTO

Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20
21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40
41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60
61  62  63  64  65  66  




Siti cattolici


Dominio registrato da NOI Ass. "Don Giuseppe Zanettin" - C.F. 95020560249 - Copyright - Privacy