Campiglia.IT
MARTEDÌ 7 FEBBRAIO 2023 | 62 visitatori on-line | VISITE DAL 3 OTTOBRE 2002: 398008


ico_ristorante.gif
 DOVE MANGIARE
 E ALLOGGIARE


Benvenuto su Campiglia.IT
Se non conosci il nostro paese, ti suggeriamo di iniziare la visita dalla sezione comune oppure dalla sezione parrocchia.
COMUNE | PARROCCHIA
FORUM

L'utilizzo del forum implica la lettura integrale dell'informativa art. 13 "Codice in materia di protezione dei dati personali" e la sua accettazione.

Argomento proposto da grezzo
Ultimo commento inserito il 15/07/2021 19:25:32 - 989 risposte al forum
Amici di donPa e C.
Credo sia giunto il momento, e spero lo troviate equo, di riunire qui tutte le voci sparse nei vari forum, gruppi, articoli, in sostegno dell’ uomo tanto condannato e contestato per aver negato riconoscimento (non quello legale) ad un figlio presunto.
Trovo che i numerosi tentativi di "far parlare" anche l'altra faccia della medaglia, e di restituire dignità a chi, tanto calpestato e umiliato, è costretto a negarsi e a vivere nel silenzio la sua dolorosa "battaglia", e tutto per non aver aperto il cuore proprio in questo forum, vadano accolti e riuniti sotto un'unica voce, quella dei semplici, dei più piccoli, di coloro che sperano, di coloro che amano, lontano dai riflettori e dalle telecamere.
Io non so se il donpa fosse davvero il padre di quel piccolo o qualcuno che è a lui molto vicino, ma mi piace pensare di dedicare loro uno spazio di rinascita...grazie a chi vorrà accogliere questo invito e contribuire a sollevare gli animi di chi, ormai senza voce, aspetta ancora un cenno, una parola, una carezza.
INSERSCI IL TUO COMMENTO

INSERISCI IL TUO COMMENTO
Codice di verifica: 87906
Inserisci codice di verifica: 

Autore: 


Ho preso visione ed accetto il regolamento del forum esposto alla pagina Forum

  
Risposta inserita da amici di Maria il 22/12/2011 15:40:17

per CHI del 22 dicembre
Non lo sappiamo a chi interessa, ma chi viene qui anche solo per leggere è interessato sicuramente anche a people ...e tramite questa org che il don ha ancora uno spazio tutto per sè .come succede con la sua casa editrice. eppure chissà quanti talenti ed appassionati emergenti e di ricambio che neppure prende in considerazione per votarsi ad un' unica e sola incontrstabile icona.
siamo davvero un paese per vecchi accentratori autocrati
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da beattitudini il 22/12/2011 14:52:50


per C: quanto livore e verso chi poi? una intera generazione è stata programmata col "studia x trovare lavoro" e si è lasciata ingannare su vari fronti, NESSUNO escluso; ed infatti coloro che possiedono la terra oggi non sono coloro che la amano, i miti o i pacifici o i bravi o lungimiranti ....ma chi l'ha ereditata dal parentado quindi non x merito o per amore.
quindi di che vantarsi signor C?
va esattamente al contrario di cio che ci hanno raccontato e fatto credere proprio come nel racconto di Gelsomino nella Terra dei Bugiardi
C, l'anno scorso al ritorno dal mar rosso con signora aveva scritto un reportage interessante del suo viaggio ...quindi quel posto nn è solo per programmatori?
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da beattitudini il 22/12/2011 14:52:50


per C: quanto livore e verso chi poi? una intera generazione è stata programmata col "studia x trovare lavoro" e si è lasciata ingannare su vari fronti, NESSUNO escluso; ed infatti coloro che possiedono la terra oggi non sono coloro che la amano, i miti o i pacifici o i bravi o lungimiranti ....ma chi l'ha ereditata dal parentado quindi non x merito o per amore.
quindi di che vantarsi signor C?
va esattamente al contrario di cio che ci hanno raccontato e fatto credere proprio come nel racconto di Gelsomino nella Terra dei Bugiardi
C, l'anno scorso al ritorno dal mar rosso con signora aveva scritto un reportage interessante del suo viaggio ...quindi quel posto nn è solo per programmatori?
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da c. il 22/12/2011 10:01:09
tosi tosi ghe semo, semo rivà all'ora del boto, che boto che tiremo tosi, che boto, mi so za pronto. Eora ve conto, go el punaro co na quarantina de gaine, vinti conici, diese arne mute, sincue piti, e l'orto co tuto queo che se poe piantare. Tosi che boto, che boto. Eora no el signorino laorava so na azienda come progammatore, el girava con scuter t-mas, ducati, audi, viaggi in mar rosso, tansania, chenia! Ciò eo gò catà moio moio perchè i gà poco laoro e forse i licenzia tuti, el mar rosso come feto dopo ndare ghe gò domandà! Seto che se ga ofeso dea domanda che ghe gò fato!
Tosi che boto, ccccciaooooo, ccccciaoooo dal vostro gainaro c
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da chi il 22/12/2011 09:18:02
ma chi se ne frega di people in praise?
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da guerino il 22/12/2011 08:18:06


Caro "lettore"
Scrivi a People in Praise

Puoi scrivere a People in Praise inviando una email a info@peopleinpraise.org.

RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da un lettore il 21/12/2011 20:19:47

Per People in Praise

per prepararmi al natale ogni tanto leggo
Nel commento “Disegno” del 19 12 riportate
«Non temere, Zaccarìa, la tua preghiera è stata esaudita e tua moglie Elisabetta ti darà un figlio”
E a riguardo di ciò commentate che
“…Il diventare sordomuto di Zaccaria non è una vendetta di Dio, non è una punizione, è una disarmonia che segnala nell’uomo la dicotomia, la divisione tra il disegno divino e la volontà divina..”
Non sono d’accordo con tale affermazione o forse ho frainteso il senso profondo del vs messaggio
Con il suo comportamento Zaccaria non dimostra divisione tra disegno e volontà (che Zaccaria ,magari non conosceva magari nemmeno lontanamente)….Tant’è che sua moglie era sterile ed erano avanti negli anni, eppure avevano chiesto a Dio un figlio, quindi non si rassegnavano a quella sterilità
Appare evidente che la dicotomia di Zaccaria è in sé stesso prima che nel rapporto con Dio o nel rapporto tra disegno e volontà divina.
Nelle parole l’ angelo , sempre siano state proprio queste poiché nessuno era presente al momento, rimarca che Zaccaria “aveva chiesto in preghiera un figlio”
Questo suo dubbio o disappunto di fronte all'arrivo di un figlio, che provoca prima lo sdegno dell’angelo ed in seguito la tristezza di Elisabetta costretta a vergognarsi anziche sentirsi onorata , mette in evidenza che le preghiere di Zaccaria erano forse solo mute parole e non reali intenzioni o volontà (volere e credere di volere Anche questo crea gravi schizofrenie)
O anche che le preghiere possono essere recitate senza fede che Dio le possa ascoltare.
La disobbedienza di Zaccaria non è prima di tutto nei confronti di sé stesso o di quella parte più grande che è in relazione con dio o che con lui confina. Il resto a cascata . Se chiediamo due cose o magari tre “cose “contemporaneamente e magari una in opposizione all’altra chi ascolta dovrà a sua volta smembrarsi in due o tre per venirci incontro.
Dove 2 o 3 parti di noi sono unite....
Dove invece sono disunite....
Potrebbe essere anche cosi o vale solo una lettura, la vostra?
Grazie

RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da un lettore il 21/12/2011 19:56:56
Per People in Praise

per prepararmi al natale ogni tanto vi leggo . Nel brano “il disegno” del 19 12 mi avete fatto sorgere un dubbio
Scrivete:
-Gabriele, l’arcangelo che afferma di sé: "Io sono Gabriele che sto dinanzi a Dio e sono stato mandato a parlarti e a portarti questo lieto annuncio" è parte del disegno di Dio e fa parte della volontà del Padre -
Degli angeli sapevo che non fanno parte di un disegno di dio, in quanto ne rappresentano un’emanzione o parte , da cui il loro nome (el –yah )
Non fanno parte nemmeno della volontà del Padre ( e qui la parola “padre” anziché dio ci porta un po’ fuori strada perchè nella cultura ebraica coeva a Zaccaria l'appellativo di Padre era a dir poco improbabile) Ma rappresentano un’altra sfera di lui colta nella fase in cui creando agisce. Non conoscono il concetto di volontà, né il volere; casomai sono a lui obbedienti, ne sono un arto
Ma se avete fonti a conferma di questo aspetto degli angeli (che sono un disegno e fanno parte della volontà…del padre,...ni correggo dio”) potete fornici le indicazioni bibliografiche a sostegno di ciò che dite (rispondendo anche nel vostro sito )?

Grazie
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Acaro il 20/12/2011 10:41:46
Voci affidabili sostengono che ha cominciato a dare il amntenimento per suo figlio. Il piccolo ha reagito chiedendo "come si fa a ringraziare mio papà?"
Buon natale a tutti
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da MessaLino e signora il 18/12/2011 18:20:17
per Fantasy e Morgana

CAPIRE l'ANTIFONA

Suv -via, non abbiate paura. Quando un tecnico del sistema percettivo si assenta, sparisce o trasfigura non è per giocare a The Illusionist, ma per provare nuove vie di meditazione pre -ascensionale
E quando ci vengono chieste sovvenzioni creative è solo perché si vuole che nessuno si perda o vada smarrito . E'tutto x preparaci un... posto
Non saremo chiusi fuori e non saremo abbandonati.Vedrete

Tutto questo x tornare tutti insieme alla casa del Padre.
Ecco perché sarebbe importante fare sempre LUCE su chi è il ... padre.
Onde evitare di sbagliare strada, indirizzo e quindi …...casa
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da pandore il 18/12/2011 11:21:04
never ending story

sulla teoria della genia degli eletti ,se non potete permettervi di comprarlo, almeno sfogliate in libreria i capitoli 20 e 21 del libro Sex and Vatican...per avere una visione più estesa
è prossimo il natale : si ringrazi per tutti quei bambini ripudiati , osteggiati, rifiutati da padre, patrigno o despota e albergatore di turno (mose, edipo,k.h., benito albino dalser etc...)nati per fare buce nel buio , ma
alla cui notizia hanno creduto e partecipato solo pochi viandanti.
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da pandolo il 18/12/2011 10:51:01

meditazione sui ... semi


sicuri? scrutato bene nella sfera di crist(allo) ?
con tutto il "propellente" incamerato in tanti anni di strategiche oculate scelte (e con la scusa dell'evangelizzazione e ricerca)avrebbero potuto costruire 2 Città della Speranza (tirata su con le offerte dei privati)
Più che un villaggio avranno pianificato come minimo l'acquisto di un continente o pianeta (dopo averne commissionato accurata ispezione)comprensivo di bunker sotterranei e scudo spaziale interstellare...più che Aquila si potrebbe ipotizzare Avvoltoio o Iena o altro predatore
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da mister fantasy & lady morgana il 18/12/2011 02:42:54

tutte le attività (apparentemente slegate), oggetto delle domande di Panta Leone, servono ad incamerare "propellente per spiccare il salto", in un futuro prossimo non lontanissimo (tutto è accuratamente pianificato nulla è lasciato al caso?),che sposterà dalla sera alla mattina tutto fuori dal territorio nazionale ...sul modello Las Aguilas nella penisola dello Yucatan(http://mistero-2012.blogspot.com/2010/08/las-aguilas-il-villaggio-italiano-per.html)...staremo a vedere...
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da Panta Leone il 17/12/2011 14:20:16

per michelino
secondo te dorme solo il vescovo?

per gli Amici
ma i soldi delle vendite dei prodotti natalizi di peopleinpraise
vanno ancora una volta alla casa editrice laica del prete che poi le vende?
e se c'è una così stretta unione tra la casa editrice e la PIP, perchè PIP insiste a chiedere fondi e traduzioni gratis alle persone ? non puo farsi sostenere dalla liquida società del prete?
forse perchè c'è crisi e la gente beve si piega ad ogni cosa?
perchè non riconoscere almeno il tempo dedicato a tradurre
qualcosa che è del tutto superlFLUO?
in fondo PIP con le traduzioni sta facendo un servizio soprattutto ad usiogope creandole le premesse per cercarsi mercati in caso quello locale si incrinasse

e allora perchè PIP non si fa sostenere da usiogope ? in che modo puo definirsi "di promozione sociale" se in fondo promuove per altra via la musica e i libri del prete?
RISPONDI AL COMMENTO

Risposta inserita da robin tax , robin hood e marian nella giungla il 17/12/2011 10:21:18

( è di pochi giorni fa la notizia riportata anche qui da Vita di 3 milioni di padri separati a rischio povertà che nonostante ciò fanno fronte ai loro impegni )
spero di sbagliare
ma nella logica del tornaconto e
della partita "doppia" in cui alcuni preti cadono (insieme a doppia vita e troppe contraddizioni ,checchè ce la raccontino)
riconoscere un figlio implicherebbe un eccesso della voce DARE rispetto alla voce AVERE
inoltre, da non sottovalutare ,che tra la possibilità di mantenere un figlio (biologico) e farsi mantenere nel lusso da tanti figli (spirituali, ovvio) , 99 su 100 preferiscono senz'altro la seconda .
inoltre meglio una vita mordi e fuggi buttata alle spalle (se è alle spalle chi la vede più?)
piuttosto che con moglie e figlio al…. calcagno
speriamo che il pastore , se non è buono a .. nulla o solo una brutta copia di quello realmente bello ,
a questo punto non trascini ogni smarrita
in sordidi ciechi
ovili,pollai, porcilai, o tra i tentacoli di macellai o usurai di "dio"
e che piuttosto da questa prenda spunto anzichè anche offrirsi sempre come insostituibile guida incollata al proprio bastone di comando
RISPONDI AL COMMENTO

Pagine: 1  2  3  4  5  6  7  8  9  10  11  12  13  14  15  16  17  18  19  20
21  22  23  24  25  26  27  28  29  30  31  32  33  34  35  36  37  38  39  40
41  42  43  44  45  46  47  48  49  50  51  52  53  54  55  56  57  58  59  60
61  62  63  64  65  66  




Siti cattolici


Dominio registrato da NOI Ass. "Don Giuseppe Zanettin" - C.F. 95020560249 - Copyright - Privacy